offerta internet, connettività e tv

Offerta e linea internet veloce: Fastweb e Sky

Casa è dove c'è internet (e la TV)

Il rapporto sempre più frequente fra Telecommunications company e compagnie di broadcasting era ampiamente previsto. Analisti e commentatori frequentemente hanno letto negli avvicinamenti avvenuti sul mercato finanziario il futuro dei business nelle telecomunicazioni. I movimenti e la riorganizzazione delle principali compagnie del vecchio continente sono sempre più frequenti, si pensi alla stessa Sky e al recente riassetto strutturale a livello europeo.

L'accordo avvenuto, nella primavera 2013, tra Fastweb e Sky è un importante riprova della crescente convergenza fra Telco e broadcaster. L'offerta commerciale resa possibile dalla join venture dei due colossi finanziari ha dato frutto ad un interessante proposta per gli utenti italiani. Si tratta di Home Pack, un'offerta complessiva pensata sia per i nuovi clienti sia per coloro che sono già in possesso di abbonamenti o accordi con una delle due società. Grazie alla speciale promozione (disponibile fino a 6 gennaio 2016) i clienti potranno sceglieranno di sottoscrivere l'offerta complessiva di pay tv e linea internet veloce con una spesa di 25 euro al mese per 1 anno.

Costi e struttura dell'offerta

Homepack, se richiesto da un nuovo cliente, ha un costo di 25 euro al mese per diventare , poi, un abbonamento da 54 euro mensili: è evidente il risparmio netto immediato di 583 euro. I costi variano in base alle particolari condizioni. Ad esempio, se non si fosse direttamente raggiunti dalla rete Fastweb il costo mensile della promozione sarà di 47 euro da trasformare, successivamente, in 57 euro mensili. Nessuna preoccupazione, invece, a proposito dei costi di attivazione: è quasi sempre possibile usufruire di qualche offerta. In questo modo l’attivazione è gratuita: sarà sufficiente mantenere l'abbonamento Fastweb per almeno 2 anni. L'offerta internet per la linea internet veloce di Fastweb è, insomma, piuttosto interessante.

offerta internet, connettività e tv

Fastweb è sinonimo di velocità

Fastweb, fin dal 1999 ha finanziato opere infrastrutturali e organizzato l'architettura di una rete nazionale a fibra ottica. I cavi stesi misurano 34.000 chilometri e raggiungono circa la metà della popolazione italiana. Non solo, i dati comunicati sulla diffusione della rete veloce assicurano che il 10% di clineti di questo fornitore di servizi internet è raggiunto da Fiber to the Home. Così come il nome potrebbe suggerire, si tratta di un collegamento in fibra ottica direttamente portato fino alla casa del cliente. Si stima siano collegate in questo modo circa 2 milioni di case. A questi clienti è, perciò, offerta una copertura di servizi a banda ultralarga con una velocità di 100 megabit al secondo: una linea internet veloce ed affidabile.

La banda ultralarga: il meglio della tecnologia IT

Già nel settembre 2012 Fastweb ha annunciato la volontà di espandere la propria rete in fibra per raggiungere, entro il 2014, l'impressionante cifra di 5,5 milioni di famiglie (arrivando cioè al 20% della popolazione italiana).

L'offerta internet assicurerebbe una velocità complessiva limite di 100 megabit al secondo. Prestazioni così elevate sarebbero possibili grazie alla combinazione della rete in fibra ottica FTTH (Fiber to The Home) già esistente e di nuove tecnologie FTTS (Fiber to the Street Cabinet, spesso indicata con l'acronimo FTTCab). Il piano nazionale, così come previsto dalla compagnia, sviluppo e completamento entro il 2014, è strutturato per aree geografiche metropolitane. La scelta dovrebbe permettere una copertura tempestiva delle principali città italiane: Roma, Torino, Genova, Venezia, Firenze, Palermo, Trieste, Bari, Bologna, Verona, Ancona, Brescia, Monza, Livorno, Reggio Emilia, Padova, Como, Bergamo e Pisa. Sviluppo della rete e progettazione infrastrutturale avranno una copertura, relativa al quadriennio 2012-2016, di 2 miliardi di euro.

Sky e Fastweb: contenuti e possibilità

Alle abitazioni raggiunte dalla fibra ottica sarà garantita una offerta internet con 10 o 20 Mega in download (con variazioni legate alla zona geografica) e 10 Mbps in upload. E' possibile attivare anche l'offerta Ultrafibra (gratis per il primo anno).In questo caso le prestazioni eccelenti sono garantite con velocità impressionanti: 100 Mega in download e 10 Mega in upload.
La dotazione tecnica è compresa nei termini dell'accordo: la linea internet veloce di Fastweb è immediatamente disponibile da casa anche grazie al modem wireless a cui è possibile connettere via Wi-Fi fino a 126 dispositivi simultaneamente.
L'accordo, come detto, riguarda anche Sky. L’abbonamento alla famosa pay tv avrà un costo di 25 euro al mese fino gennaio 2016. Così come d'abitudine, le proposte della televisione satellitare sono strutturate a pacchetti, in questo caso, compreso nel prezzo sarà possibile avere Sky TV e, fino alla fine dell'estate, Sky Calcio. Sostanzialmente questo significa ricevere i 190 canali televisivi di Sky, i 200 canali satellitari free utilizzando, in aggiunta, Sky Go in mobilità e il servizio My Sky potendo così vedere, registrare, rivedere i programmi dove e quando si vuole. La presenza di internet veloce, inoltre, permette di sfruttare pienamente il nuovo servizio chiamato Sky online. Lo streaming di contenuti televisivi multipiattaforma, ovvero senza obbligo di abbonamento, è reso disponibile su quasi qualunque supporto dietro pagamento di un ticket mensile specificamente ideato.

L'offerta internet e tv in poche parole

In estrema sintesi il pacchetto complessivo prevede una connessione illimitata Internet ad una velocità notevole con la possibilità di navigare tramite la fibra ottica e di ricevere un buon router Wi-Fi. Fastweb garantirà, inoltre, minuti di chiamate senza limiti di traffico verso la rete fissa nazionale e verso i cellulari Fastweb a cui aggiungere un’ora di chiamate mensile verso cellulari di altri gestori telefonici. La parte televisiva di questo accordo riguarda i servizi e i palinsesti di Sky TV a cui aggiungere Sky On Demand e My Sky.

Banda larga, a che serve?

Una linea internet veloce rappresenta il primo requisito essenziale per usufruire di diversi servizi avanzati: videochiamate (anche in teleconferenza), telelavoro, telemedicina (monitoraggio medico a distanza), fino alla possibilità di semplificare piccole scocciature quotidiane grazie alla informatizzazione delle pratiche tra cittadini e pubblica amministrazione. Ecco perché una offerta internet come quella di Fastweb e Sky potrebbe rappresentare un punto di cambiamento per la quotidianità di una famiglia: non solo canali televisivi on demand, non solo divertimento online, ma anche disbrigo delle pratiche burocratiche, benessere per i componenti della famiglia, lavoro più efficiente.

Leave a reply